Caratteristiche

Gli Impianti a vapore in depressione sottovuoto del Sistema Vacumix possono interessare ambienti di piccole, medie e grandi dimensioni. Evidenziano economie nella realizzazione degli impianti, permettono la riduzione dei costi di gestione fornendo importanti risparmi energetici.

Gli impianti Vacumix sono esclusi dalla normativa P.E.D. in quanto la pressione di esercizio non supera mai 0,4 bar e la temperatura i 105°C. Gli impianti Vacumix risultano, pertanto, non soggetti alle verifiche di messa in servizio e alle verifiche periodiche (circ. 2117).

Nonostante i limiti di pressione , attraverso i brevetti specifici di Vacumix, nei nostri impianti si possono installare le superfici di scambio anche ad altezze superiori a 5 metri dal livello della caldaia, oppure è possibile posizionare la caldaia al di sopra delle stesse. (per esempio caldaie poste sul tetto)

Evaporazione

Evaporazione a partire da 50 – 60°C e la diffusione naturale del vapore nel circuito entro 5 – 15 minuti dalla prima attivazione del bruciatore.

Circolazione

Circolazione immediata del vapore all’interno del circuito, per effetto della depressione prodotta dal dispositivo esclusivo Vacumix.

Inerzia Termica

Inerzia termica molto bassa, rendendo così possibile la disattivazione dell’impianto a vapore e l’immediata diffusione del calore, evitando accumuli d’acqua e costi di gestione.

Regolazione Termica

Possibilità di regolare la temperatura del vapore in partenza dalla caldaia entro i valori previsti e richiesti dall’utenza, comunque non superiori a 105°C.

vacumix-funzionamento

Processi Corrosivi

Eliminazione dei processi corrosivi perché non sono necessari reintegri d’acqua dovuti a fughe di vapore o per perdite lungo il circuito.

Posizionamento

Possibilità di collocare la caldaia all’aperto, sopra il tetto, ecc. ed anche non necessariamente nelle immediate vicinanze dell’ambiente da riscaldare.

Formazione del Ghiaccio

Indifferenza alla eventuale formazione di ghiaccio in quanto, a bruciatore disattivato, il circuito di scambio è vuoto e la condensa è rientrata in caldaia.

Verifiche Periodiche

Impianti a vapore in depressione del Sistema Vacumix sono escluse dalle verifiche di messa in servizio e dalle verifiche periodiche, non richiedono il collegamento alla rete dell’acqua per l’alimentazione del circuito.